Film al cinema

Titolo:
In nomine Satan
Nazione:
Italia
Anno:
2012
Genere:
Drammatico
Durata:
96 min
Regia:
Emanuele Cerman
Leggi tutto...
 

Titolo:
Nymphomaniac vol.2
Nazione:
Danimarca
Anno:
2014
Genere:
Drammatico
Durata:
122 min
Regia:
Lars von Trier
Leggi tutto...
 
i
Titolo:
La sedia della felicità
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
Commedia
Durata:
min 94
Regia:
Carlo Mazzacurati
Leggi tutto...
 

Titolo:
The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Azione
Durata:
125 min
Regia:
Marc Webb
Leggi tutto...
 

Titolo:
Yves Saint Laurent
Nazione:
Francia
Anno:
2014
Genere:
Biografico
Durata:
101 min
Regia:
Jalil Lespert
Leggi tutto...
 

Titolo:
Grand Budapest Hotel
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Commedia
Durata:
 min 99
Regia:
Wes Anderson
Leggi tutto...
 

Titolo:
Mister Morgan
Nazione:
Belgio,Germania...
Anno:
2014
Genere:
Drammatico,
Durata:
 min 116
Regia:
Sandra Nettelbeck
Leggi tutto...
 


Titolo:
Noah
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Biblico
Durata:
132 min
Regia:
Darren Aronofsky
Leggi tutto...
 

Titolo:
Nessuno mi pettina bene come il vento
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
Drammatico
Durata:
110 min
Regia:
Peter Del Monte
Leggi tutto...
 

Titolo:
Un matrimonio da favola
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
commedia
Durata:
94Min
Regia:
 Carlo Vanzina
Leggi tutto...
Archivio Film
Risultati della ricerca
Nessuno mi pettina bene come il vento

REGIA: Peter Del Monte
SCENEGGIATURA: Peter Del Monte, Gloria Malatesta, Chiara Ridolfi
ATTORI: Laura Morante, Denisa Andreea Savin, Jacopo Olmo Antinori, Mariasole Mansutti, Massimiliano   Carradori, Aurora Garofalo, Marco Paparoni, Sergio Albelli, Monica Dugo, Giada Cortellesi, Irina Ustsinava,  Luigi Iacuzio
FOTOGRAFIA: Marcello Montarsi
MONTAGGIO: :Ugo De Rossi
MUSICHE:  Paolo Silvestri
PRODUZIONE: 11 Marzo Film, Rai Cinema, Regione Lazio
DISTRIBUZIONE: Academy Two
PAESE:  Italia 2014
USCITA CINEMA:   10/04/2014
GENERE: 
Drammatico
DURATA:  
min
FORMATO:  Colore




TRAMA DEL FILM  NESSUNO MI PETTINA BENE COME IL VENTO :


Una giornalista va a intervistare una scrittrice che vive un esilio volontario in un paese di mare. Con la giornalista c'è la figlia undicenne Gea, che durante una passeggiata sulla spiaggia rimane affascinata dal
modo di fare di Yuri, un ragazzo di 16 anni figlio di una donna russa. Al momento di ripartire la ragazzina
inspiegabilmente rifiuta di andarsene, così Arianna, la scrittrice, si offre di ospitarla il tempo necessario perché il padre, in vacanza con la sua nuova famiglia, possa organizzarsi per venire a prenderla. Ma Gea non vuole  tornare a casa, così il padre è costretto a dare il suo assenso perché la figlia rimanga ancora con Arianna.  Quando la scrittrice si accorge dell’interesse di Gea per Yuri, ha una reazione di   rimprovero che tradisce la  sua delusione. Ma a poco a poco lo sguardo affascinato della ragazzina diventa per lei un riflesso speculare  che la pone a confronto con se stessa, con il proprio sguardo sul mondo, le sue paure verso l’ignoto, verso ciò  che non conosce e soprattutto non capisce.



 

Copyright © 2009 Isvema - Development by EJWD. All Rights Reserved.