Film al cinema

Titolo:
In nomine Satan
Nazione:
Italia
Anno:
2012
Genere:
Drammatico
Durata:
96 min
Regia:
Emanuele Cerman
Leggi tutto...
 

Titolo:
Nymphomaniac vol.2
Nazione:
Danimarca
Anno:
2014
Genere:
Drammatico
Durata:
122 min
Regia:
Lars von Trier
Leggi tutto...
 
i
Titolo:
La sedia della felicità
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
Commedia
Durata:
min 94
Regia:
Carlo Mazzacurati
Leggi tutto...
 

Titolo:
The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Azione
Durata:
125 min
Regia:
Marc Webb
Leggi tutto...
 

Titolo:
Yves Saint Laurent
Nazione:
Francia
Anno:
2014
Genere:
Biografico
Durata:
101 min
Regia:
Jalil Lespert
Leggi tutto...
 

Titolo:
Grand Budapest Hotel
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Commedia
Durata:
 min 99
Regia:
Wes Anderson
Leggi tutto...
 

Titolo:
Mister Morgan
Nazione:
Belgio,Germania...
Anno:
2014
Genere:
Drammatico,
Durata:
 min 116
Regia:
Sandra Nettelbeck
Leggi tutto...
 


Titolo:
Noah
Nazione:
USA
Anno:
2014
Genere:
Biblico
Durata:
132 min
Regia:
Darren Aronofsky
Leggi tutto...
 

Titolo:
Nessuno mi pettina bene come il vento
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
Drammatico
Durata:
110 min
Regia:
Peter Del Monte
Leggi tutto...
 

Titolo:
Un matrimonio da favola
Nazione:
Italia
Anno:
2014
Genere:
commedia
Durata:
94Min
Regia:
 Carlo Vanzina
Leggi tutto...
Archivio Film
Risultati della ricerca
Un ragionevole dubbio


REGIA:  Peter P. Croudins
SCENEGGIATURA: Peter A. Dowling
ATTORI: Samuel L. Jackson, Dominic Cooper, Erin Karpluk, Gloria Reuben, Ryan Robbins, Dylan Taylor, Philippe Brenninkmeyer, John B. Lowe
FOTOGRAFIA:
Brian Pearson
MONTAGGIO:
Richard Schwadel
MUSICA: 
James Jandrisch
PRODUZIONE: South Creek Pictures, Bavariapool, Paradox Entertainment, Eagle Vision
DISTRIBUZIONE: Adler Entertainment
PAESE:  USA  2014
USCITA CINEMA:   6/02/2014
GENERE: Thriller
DURATA:  91 min
FORMATO:
  Colore 



TRAMA  DEL  FILM  UN  RAGIONEVOLE DUBBIO  :


Mitch è un procuratore distrettuale infallibile, che non ha mai perso una causa. Una sera si concede un po' di baldoria con i colleghi, ma decide comunque di tornare a casa in auto; terrorizzato dalla polizia finisce per investire un uomo, ridotto in fin di vita, e lo abbandona dopo aver chiamato un'ambulanza. Venuto a sapere della morte dello stesso e dell'arresto di un presunto omicida, fa di tutto per ottenere il caso e scagionare l'imputato, un meccanico di nome Clinton Davis. Capita sempre più di rado di assistere all'esplicito disconoscimento di un'opera, come all'epoca dei film firmati Alan Smithee, ma Peter Howitt, regista di Sliding Doors, adatta ai giorni nostri l'antica usanza, scegliendo di firmare con lo pseudonimo di Peter P. Croudins.


 

Copyright © 2009 Isvema - Development by EJWD. All Rights Reserved.